In ogni stagione la pelle necessita di cura per mantenersi sana e bella. Se d’estate bisogna difenderla dall’esposizione ai raggi solari che, in assenza di un’adeguata protezione, possono danneggiarla, provocare macchie, eritemi o, nel peggiore dei casi, ustioni che lasciano il segno, d’inverno vanno adottati altri accorgimenti, magari meno noti e praticati, ma altrettanto importanti per preservare la pelle da danni duraturi e poter sfoggiare a lungo un viso sempre radioso. Vediamo quali, partendo dai mutamenti fisiologici a cui è sottoposta la pelle nella stagione invernale.

Come cambia la pelle in inverno

Cosa succede alla pelle in inverno? A seguito del calo del metabolismo, appare più secca e spenta, anche per l’azione aggressiva degli agenti atmosferici che possono rivelarsi dei veri e propri nemici della pelle.

Essendo l’epidermide del viso esposta alle intemperie risente del gelo e del vento. Il risultato è un’epidermide più opaca anche per effetto del rallentamento del ricambio cellulare.

Questo cambiamento impone l’adozione di rimedi adeguati per fronteggiare la salute cutanea, in particolare l’integrità della pelle del viso, mediante tempestivi interventi di idratazione e salvaguardia o recupero dell’equilibrio epidermico laddove sia già compromesso.

Quali esigenze ha la pelle del viso quando fa freddo

D’inverno, più che mai, la pelle va idratata e protetta. Si parte da una buona detersione con un prodotto specifico, sempre a base di acqua tiepida, meglio se fredda. Non tutti sanno che l’acqua calda può essere controproducente per la pelle, in quanto tende a privarla degli oli naturalipresenti sulla superficie cutanea.

Si spiega così quella fastidiosa sensazione di secchezza che si prova spesso uscendo dalla doccia. Niente paura, una buona detersione a base di creme e oli naturali farà miracoli.

La perfetta skincare invernale in base al tipo di pelle

La giusta skincare è fondamentale per mantenere la pelle sana e bella. E, se come abbiamo già detto è differente in base alle stagioni, lo è ancor di più a secoda del tipo di pelle. Come curare la pelle del viso anche nei mesi freddi?

In inverno la skincare si contraddistingue per una serie di accorgimenti “salvagente”, nonché un package di prodotti efficaci, da tenere a portata di mano e usare con costanza se si vogliono ottenere i risultati estetici sperati.

I prodotti utili per una perfetta skincare sono molti: detergenti per una pulizia profonda, scrub, maschere viso, sieri, creme. Ma per ogni tipologia di pelle esiste quello più adatto. Una pelle secca non può essere trattata con gli stessi prodotti che si utilizzano per una pelle mista p grassa, questa è la prima regola da tenere in considerazione.

Quali prodotti non devono mai mancare

Cosa usare, allora, per nutrire e proteggere la pelle del viso in inverno? Forse sarebbe meglio chiedersi quali prodotti non dovrebbero mai mancare nel proprio beauty.

Senza entrare nel merito delle più o meno note “griffe” di mercato, sarà necessario procurarsi delle buone maschere nutritive, creme viso e gel ad azione restitutiva e lenitiva in grado di dare immediato sollievo e nuova luce alla pelle del viso.

Le creme per il viso, in particolare, dovranno essere ricche di formule grasse per fare da scudo al freddo ed essere accompagnate da ottimi sieri in base alla tipologia di pelle.

Chi si trucca dovrà prestare più attenzione al maquillage nella scelta di make up mirati, come degli specifici fondotinta ad alto filtro anti-Uva applicabili dopo l’uso di una buona crema giorno.

Un passo sempre fondamentale, in qualsiasi stagione, è la detersione. Da ripetere mattina e sera va fatta con detergenti specifici. Ne esistono di diversi tipi: schiumogeni, oleosi, a base d’acqua e anche in questo caso la scelta va fatta in base alla tipologia di pelle.

Esistono integratori che possono aiutare a mantenere bella la pelle?

Per una pelle del viso perfetta e luminosa anche d’inverno gli integratori possono essere dei validi alleati. In commercio se ne trovano di varie tipologie, a seconda dell’età e del tipo di pelle.

Premesso che nella stagione fredda la pelle del viso necessita di maggior idratazione per non seccarsi troppo e perdere la sua naturale elasticità, si consiglia di assumere integratori a base di collagene e acido jaluronico, specialmente se non si hanno più vent’anni. Questi integratori restituiscono turgore alla pelle del viso e un aspetto più giovanile, grazie al loro effetto elasticizzante e al potere idratante che li caratterizza, in barba all’inverno e agli anni che passano.